english informations

Ritratto di Luigi Ponti

Autore di poetiche vedute della campagna brianzola e di intensi ritratti della borghesia monzese, Spreafico ci restituisce con sobria aderenza al vero un’immagine viva e appassionata di Luigi Ponti, che è raffigurato all’interno di uno studio, in piedi accanto a un tavolo ingombro di libri, con lo sguardo benevolo rivolto allo spettatore.
La tela fu commissionata dalla Società di mutuo soccorso di Vimercate per celebrare, all'indomani della sua scomparsa, il suo primo presidente e fondatore.

Ritratto di Luigi Ponti
Eugenio Spreafico (Monza, 1856 – Magreglio, 1919)
1888
Olio su tela
MUST, Sala Luigi Ponti e la questione sociale