english informations

Ritratto di Elisabetta Sottocasa

Ripresa con grande naturalezza sulla soglia del giardino, nell’atto di girarsi verso il pittore, la figura di Elisabetta Sottocasa risalta nella sua bellezza matronale, resa viva e palpitante dall’intensa dolcezza dello sguardo e dalla vibrante stesura dell'abito di velluto scuro, rischiarato dai pizzi. Sull'acconciatura i nastri di seta blu mostrano un azzardo cromatico di natura scapigliata.
Fa da sfondo una mobilissima quinta vegetale, resa con un fitto sovrapporsi di diversi toni di verde. Vincitore alla Pinacoteca di Brera nel 1874 del premio Principe Umberto, il dipinto fu poi esposto all'Esposizione Universale di Parigi del 1878.

Ritratto di Elisabetta Sottocasa
Mosè Bianchi (Monza, 1840-1904)
1874
Olio su tela
MUST, Sala Album della famiglia Sottocasa