english informations

Matteo Montagna : TeamBrianza

Matteo Montagna nasce a Vimercate nel 1992 e attualmente vive e lavora a Milano, città dove nel 2015 ha conseguito la laurea in Pittura e Arti Visive presso la NABA Nuova Accademia di Belle Arti.

Il progetto presentato dall'artista è ispirato dal libro Autoprogettazione del famoso designer italiano Enzo Mari, che si concentra sulla costruzione di mobili hand-made. Matteo Montagna in particolare intende sperimentare la realizzazione di un tavolo con la collaborazione di una persona estranea all'arte e al territorio brianzolo: Adbul, un ragazzo di origini marocchine.
Il risultato dell'operazione sono due sculture, un tavolo narrativo e un totem di cappellini con visiera, due oggetti che raccolgono e raccontano la relazione fra i due. Il "tavolo", un supporto su cui poggiano numerose stampe - sono impronte simboliche, tracce grafiche lasciate da Matteo e Abdul - non è più un oggetto di design ma un ponte verso l'incontro con l'altro, uno scambio d'idee, il luogo dove un team coopera per una narrazione da condividere.

“Viviamo in un periodo che non è disposto molto alla condivisone e al “noi”. Penso che il mio territorio debba prendersi queste responsabilità, l’Italia deve prendersele e tutti noi in quanto essere pensanti dobbiamo fare qualcosa per metterci almeno in gioco.”

Opere realizzate

  • TeamBrianza (Tavolo) - stampa digitale su carta blueback, legno compensato, 100x100x70cm, 2018
  • TeamBrianza (Totem) - cappelli con visiera, misure variabili, 2018