english informations

Michele Daneluzzo : I Lazzari di Vimercate

Nato a Pordenone e laureato in Design all’Università delle arti applicate di Vienna, lavora in uno studio di progettazione architettonica e di prodotti di design; alcune sue opere sono state esposte in mostre a New York e a Vienna.
Il progetto in mostra si basa sul recupero e il riuso di oggetti abbandonati o di materiali di scarto della produzione industriale, con il ricordo dell’esperienza dadaista dei primi del Novecento, quando oggetti comuni diventarono espressione artistica.
Dall’uso e dall’assemblaggio di questi materiali ritrovati nascono nuovi oggetti di design, fantasiosi e colorati, dimostrando che la creatività umana è in grado di trasformare ciò che a una prima impressione può sembrare solo spazzatura.
«Sento quasi il dovere di far rinascere gli oggetti, specie quando si trovano nella condizione di non poter servire più a nulla; penso alle loro anime e al loro spirito, usati fino a che ce ne è stato il bisogno e poi lasciati a soffrire la solitudine in stanze buie, boschi freddi e umidi, capannoni impolverati, quando le loro energie ancora potenti chiedono silenziosamente di essere valorizzate e resuscitate».

OPERE REALIZZATE

  • Lazzaro 1 Tavolino in vetro (morto a Nova Milanese 2000/2010 – nato a Vimercate 2017), assemblaggio di vetro e infisso in metallo.
  • Lazzaro 2 Portariviste (morto a Vimercate 1950/1960 – nato a Vimercate 2017), assemblaggio di persiana in legno e supporto in metallo.
  • Lazzaro 3 Sedia (morto a Mombello 1980/1990 – nato a Vimercate 2017), assemblaggio di doghe in legno e panchina in metallo.
  • Lazzaro 4 Lampada a muro (morto a Mombello 1985/1995 – nato a Vimercate 2017), assemblaggio di plastica e supporto in metallo.
  • Lazzaro 5 Tavolino (morto a Mombello 1985/1995 – nato a Vimercate 2017), assemblaggio di anta in plastica e gambe in metallo.
  • Lazzaro 6 Lampada a muro (morto a Ornago 1990/2000 – nato a Vimercate 2017), assemblaggio di lastre RX e ombrello in legno e metallo.