english informations

00_CON LA FORZA IMMENSA DELLA VITA

19 Marzo 2016 - 17 Aprile 2016

Dal 19 marzo al 17 aprile 2016 il MUST ospita la mostra di sculture di Dolores Previtati "Con la forza immensa della vita. Via Crucis e altre opere", curata da Simona Bartolena. Programmata in occasione della Settimana Santa e della Pasqua, la mostra personale di Dolores Previtali occupa le sale del museo e gli spazi di villa Sottocasa; le opere di questa scultrice dall’inconfondibile personalità testimoniano un importante percorso creativo nel quale il tema sacro si esprime con una straordinaria intensità.
Non occorre possedere una fede religiosa per percepire la tensione spirituale e raccogliere il messaggio delle opere della Previtali: esse sanno risvegliare la coscienza, riportando il sacro alla dimensione terrena, al qui e ora. Le sue umanissime figure – dolenti e tormentate ma sempre piene di speranza – non aggrediscono lo spettatore, anzi gli si rivolgono con un sussurro rassicurante. Abitano gli spazi con sontuosa sicurezza ma non si impongono con violenza, mettendosi sempre in relazione con chi le osserva. Non sono mai sole: nella coralità trovano risposte e ragioni per guardare al futuro.
Un futuro che nello sguardo della Previtali è sempre più luminoso. Se le sue prime opere, infatti, raccontavano un’umanità sofferente e ferita, le sue ultime creazioni lasciano ampio spazio alla bellezza e alla certezza di un domani migliore: un domani nel quale il sacro e il profano, il divino e l’umano, potranno incontrarsi.

La mostra, che sarà inaugurata sabato 19 marzo alle ore 16, è accompagnata dalla pubblicazione di una monografia dedicata alla produzione artistica più recente di Dolores Previtali.

L'artista
Dolores Previtali nasce a Bergamo nel 1949, cresce a Calusco d’Adda (BG), paese d’origine della famiglia; dopo il matrimonio si trasferisce a Robbiate (LC) dove tuttora opera. Da autodidatta, matura significative esperienze a fianco dell’amico pittore Antonio Manzoni che la introduce ed incoraggia alla scultura. Esordisce nel 1993 a Calusco d’Adda (BG) presso il Centro Civico con la personale “Concitati silenzi” attraverso la quale inizia un lungo percorso di esposizioni personali.
Hanno scritto fra gli altri: Flavia Benvenuto Strumendo, Caterina Bellati, Rino Bertini, Gabriele Cappellato, Claudio Cerritelli, Stefano Crespi, Marina Pizziolo, Claudio Rizzi, Simona Bartolena, Alessandra Redaelli, Sabina Zotti, il Cardinale Gianfranco Ravasi e la poetessa Alda Merini.

Date e orari d'apertura
Dal 19 marzo al 17 aprile 2016
Mercoledì, giovedì: 10.00 – 13.00
Venerdì, sabato, domenica: 10.00 - 13.00 / 15.00 – 19.00

Organizzatore: 
MUST Museo del territorio
Contatti: 

tel. 0396659488 | email: info@museomust.it

Luogo: 
Museo Must - Via Vittorio Emanuele II, 53 - 20871 Vimercate (MB)
Prezzi: 
Biglietto ingresso a mostra e museo: 5,00 € (ridotto 3,00 €)