english informations

La storia fra le mani

Osservando alcuni documenti storici capiamo l'importanza delle fonti scritte per la ricostruzione del passato, ritrovando nella storia locale fatti e personaggi che abbiamo conosciuto sui libri di scuola. Impareremo a leggere veri documenti conservati negli archivi storici locali (Comune di Vimercate, Ospedale di Vimercate, MUST) per ricostruire avvenimenti, luoghi, modi di vita del passato.

Durata di ogni laboratorio: 1 H 50' | Costo: €4/alunno (min.20 quote) |Età: 10-18 anni

Competenze: uso corretto delle fonti e conoscenza delle procedure di lavoro negli archivi.
Si può adattare alle seguenti discipline: italiana, storia, geografia.

Laboratorio 1- COME NASCE LA STORIA: LE FONTI
"Chi cerca conferme le trova sempre" (Karl Popper)
Documenti manoscritti e dattiloscritti, pergamene, carte, fotografie e, adesso, anche files: sono le fonti storiche conservate negli archivi; miniere di informazioni, officine della conoscenza. Come servirsene perché ci aiutino a capire chi siamo stati, chi siamo e chi saremo.

Laboratorio 2 - TERRITORI E MIGRAZIONI
L'archivio storico conserva le tracce più tangibili dei cambiamenti del nostro territorio e della nostra società. Nei documenti scopriamo i segni delle trasformazioni del paesaggio naturale, dei cambiamenti che lo sviluppo industriale ha determinato negli ultimi due secoli e delle migrazioni che modificano ancora oggi la vita delle persone e delle comunità.

Laboratorio 3 –L’OSPEDALE E LE SUE STORIE
Le carte dell’archivio dell’Ospedale di Vimercate diventano una "palestra" dove esercitare le abilità dei ragazzi nella ricostruzione della storia dell'istituzione dalla fine del '700 ai primi anni del '900. Scopriremo insieme che le attività dell'ospedale erano molto diverse da quelle di oggi: non solo cura di malattie ma assistenza, sostegno alle persone più povere e molto altro ancora da scovare.