english informations

Cartoline

""

Ara di Marcus Rutilius Galatus

Vimercate, secc. I/ IV, 1 post - 399 ante
Serizzo/ scalpellatura

Dado di ara con tre righe di scrittura conservato nel cortile parrocchiale a Reno.
Le lettere sono incise profondamente e apicate; le parole sono separate da punti distinguenti . Il gentilizio dei due personaggi, verosimilmente padre e figlio, è attestato soprattutto in ambito orientale, mentre il cognomen (di origine greca) è attestato, altrove, solo nella X regio a Iulium Carnicum (Zuglio) (Resnati 1995).